Solitario

Spider

Appgeneration Software

Ascolta stazioni radio online
Radio Image Song
play
volume
Radio images
Radio images
Radio images
Powered by mytuner logo

Gioca a Solitario Spider online

Il Solitario Spider è un gioco che appartiene alla categoria di giochi di carte. Come per gli altri giochi di questa categoria, si tratta di un gioco per un singolo giocatore (da cui deriva appunto il nome Solitario), sebbene possa essere adattato anche per includere altri giocatori.
 
Nella sua versione tradizionale e più comune, vengono utilizzati due mazzi da 52 carte e 2 semi. Il numero di semi e mazzi può variare a seconda della difficoltà del gioco. Indipendentemente da questo, l'obiettivo è sempre quello di costruire 8 basi per seme e ordinarli in maniera crescente (dall'Asso al Re).
 
Il gioco prende il nome proprio da queste 8 basi in quanto ricordano le 8 zampe di un ragno.
 
Sebbene il primo Solitario Spider risalga al 1947, il suo boom di popolarità è avvenuto solo solo dopo la sua introduzione nel software Microsoft nel 1998. Da allora, è diventato uno dei più celebri tra i giochi di Solitario, facendo concorrenza persino al famoso Solitario Klondike.

Come si gioca?

Puoi giocare a questo gioco usando 1, 2 o 4 semi contemporaneamente. Più semi includi nel gioco, più questo sarà complesso. 

Le regole di base sono sempre le stesse indipendentemente dal numero di semi che scegli. Cambiano solo alcuni dettagli.

Il tavolo

In una partita di Solitario Spider, il tavolo è diviso in 3 aree principali: gli Scarti, le Basi e le Pile (nominate anche come Colonne).
 
Le carte vengono disposte in 10 pile. Partendo da sinistra verso destra, le prime 4 pile contengono 6 carte, mentre le altre ne hanno solo 5 ciascuna. Tutte le carte sono rivolte verso il basso, tranne quella superiore di ogni pila, che è rivolta verso l’alto ed è visibile al giocatore.
 
Il mazzo contiene tutte le carte che non sono state distribuite nelle pile. Le Basi inizialmente si presentano come spazi vuoti e verranno poi utilizzati per costruire le sequenze necessarie per vincere la partita. Ci sono 8 Basi e normalmente sono posizionate sul lato destro del tavolo, sopra le pile.
 
La disposizione del tavolo in una partita di Solitario Spider è sempre la stessa, indipendentemente dal livello di difficoltà scelto.

L’obiettivo

L'obiettivo del Solitario Spider è quello di trasferire tutte le carte, comprese quelle nel mazzo, all’interno delle Basi. 

A differenza di altri giochi di Solitario, non è possibile spostare singole carte nelle Basi. I giocatori devono prima completare le sequenze per seme sul tavolo e queste verranno poi automaticamente spostate alle Basi e riordinate in ordine crescente.

Il giocatore vince la partita quando non ci sono più carte sul tavolo.

Gli scarti

I giocatori non possono passare al setaccio la pila delle scorte in una partita di Solitario Spider.
 
Cliccando sugli scarti, verranno automaticamente aggiunte 10 carte al tavolo (una carta per pila). I giocatori dovrebbero analizzare attentamente il gioco prima di utilizzare questa funzione, poiché le nuove carte potrebbero impedire l'accesso a sequenze già presenti nelle pile.
 
Gli scarti possono essere utilizzati solo quando non ci sono pile vuote sul tavolo.

Come si gioca con 1 seme

All'inizio del gioco, i giocatori possono vedere solo le carte superiori di ogni pila e solo queste potranno essere spostate. Quindi devono iniziare a trasferire le carte all'interno delle pile per rivelare quelle sotto e sbloccarle. 
 
Le carte possono essere spostate solo intorno alle pile in ordine decrescente, cioè dal Re all'Asso. Ad esempio, è possibile posizionare un 7 sopra un 8, ma non è consentito il contrario. All'interno delle pile possono essere trasferite anche sequenze parziali.
 
Per vincere la partita, i giocatori devono rivelare tutte le carte e creare con esse delle sequenze discendenti per seme. Ogni sequenza completata viene inviata automaticamente alle Basi. 

Come giocare con 2 o più semi

Giocare con 2 o più semi aumenta la difficoltà del gioco, perché le regole per spostare le carte tra le pile sono più complesse. 
 
Come nel caso di un solo seme, i giocatori possono solo trasferire le carte all'interno delle pile per creare sequenze decrescenti. Queste possono avere più di un seme. Tuttavia, non è possibile spostare sequenze parziali quando sono miste. Di conseguenza, se viene costruita una sequenza come questa, il giocatore dovrà decostruirla per raggiungere le carte nascoste poste al di sotto.
 
Ad esempio, puoi spostare insieme l'8 di picche e il 7 di picche in un'altra pila, ma non è possibile spostare una sequenza mista con un 8 di picche e un 7 di cuori.
 
A questo punto, i giocatori dovranno costruire la Base per seme. 

Suggerimenti e strategie di gioco 

Il Solitario Spider è un gioco che combina la strategia ed un pizzico di fortuna. Le possibilità di vincere una partita sono normalmente di 1 ogni 3 partite, ma è possibile aumentare la probabilità di vittoria utilizzando questi suggerimenti e queste strategie:
 
Costruisci sequenze di semi: ogni volta che ne hai la possibilità, prova a costruire sequenze di pile per seme. Ricorda che queste sequenze possono essere spostate, ma quelle miste no, e bloccheranno le carte nascoste sotto di esse.
 
Scegli gli spazi vuoti: gli spazi vuoti sul tavolo possono essere utilizzati come segnaposto. Qualsiasi carta può essere spostata in uno spazio vuoto, che può rivelarsi un prezioso aiuto per riordinare le sequenze o per rivelare una carta nascosta.

Scopri rapidamente le carte: più carte scopri le carte, più facilmente potrai pianificare le tue sequenze e le tue mosse. Se possibile, cerca di disporle subito per seme in maniera tale che possano essere spostate.
 
Usa la pila degli scarti come ultima risorsa: la pila degli scarti è un'arma a doppio taglio. Da una parte, aggiunge più carte al tavolo può aiutare i giocatori nella costruzione delle sequenze delle pile. D'altra parte, il fatto che aggiunga una carta ad ogni pila può anche impedire l'accesso a sequenze esistenti e bloccare il gioco.
 
Evita di spostare il Re negli spazi vuoti: per rivelare le carte sotto un Re, è necessario spostarlo in uno spazio vuoto. Tuttavia, non potrai mai più liberare quello spazio, a meno che non ne completi la sequenza. In questo caso bisogna scegliere se preferire le carte nascoste in una singola colonna o metterle in standby e utilizzare il posto libero per aiutarti a spostare più carte e aumentare le possibilità di scoprire quelle nascoste in altre pile. Solitamente, questa è una strategia vincente.

Articoli Recenti